Caricamento in corso...
Come pulire e riordinare gli accessori beauty

Come pulire e riordinare gli accessori beauty

16 marzo, 2022

Condividi

Situazione tipica: investiamo in prodotti beauty super performanti (e spesso anche molto costosi) e poi, magari, ci applichiamo la terra con un pennello che non abbiamo mai lavato in 10 anni o utilizziamo una spazzola che si è trasformata in un ricettacolo di germi.

Trascurare la manutenzione e la pulizia dei ’ferri del mestiere’ del beauty è uno dei peccati di cui ci macchiamo quasi tutti. Invece, si tratta di uno step davvero fondamentale e per varie ragioni.

Prima di tutto, la scarsa pulizia favorisce la proliferazione di germi che possono causare brufoletti, dermatiti, irritazioni & affini.

In secondo luogo, beh. Se non manteniamo in ordine i nostri accessori, essi dureranno molto meno!


Ecco, quindi, qualche utile suggerimento per avere un beauty case a prova di tagliando di controllo:

I pennelli andrebbero lavati due volte al mese (ok, anche una volta, piuttosto di niente!). Sapete che se li trattate bene possono durare anche 15 anni? Lavateli con acqua e sapone di Marsiglia da passare direttamente sul pennello o da diluire in una ciotola, se liquido. L’importante è non lasciarli in ammollo troppo a lungo e risciacquarli accuratamente. L’alternativa ’veloce’ è utilizzare spray appositi e poi tamponarli con un fazzolettino di carta.

Le spugnette per il fondotinta devono essere lavate una volta a settimana, sempre con sapone di Marsiglia e acqua tiepida. Poi, basta strizzarle per bene e lasciarle asciugare. Riponetele nella trousse solo quando saranno completamente asciutte.

Le spazzole vanno ripulite dai capelli e dalla polvere che si accumula tra le setole. Ogni quanto tempo? Lo vedete a occhio. Potete semplicemente metterle in ammollo in acqua tiepida con un po’ di shampoo per 3 o 4 minuti e lasciarle poi asciugare.

Anche i pettini non vanno dimenticati, soprattutto quando si creano incrostazioni di prodotti come lacche, spume, gel. Acqua tiepida e un po’ di shampoo (ammoniaca nei casi più ostinati) e torneranno perfettamente puliti!


E le pinzette? Non ci avevate pensato, vero?

Il contatto con la pelle le espone ai germi, per cui, ricordate di dare una passata veloce ogni tanto con un disinfettante generico (anche l’alcol va bene).


Infine, anche la vostra trousse, lo scrigno dei tesori dove riponete trucchi, creme e accessori, deve essere perfettamente pulita. Per una pulizia veloce, basta ribaltare l’interno all’esterno e passare una salviettina struccante o del cotone con un po’ di disinfettante. Tuttavia, se il tessuto lo permette, l’ideale è lavarle in lavatrice.


Ora non vi resta che far diventare questi gesti delle buone abitudini di cui non potrete più fare a meno. La vostra pelle, i vostri capelli e. il vostro portafoglio vi ringrazieranno!


Dicci la tua nei commenti!

mi piace
0 commenti

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
Copyright © 2022 - Privacy Policy - Cookies Policy | Tailor made by eWeb