Caricamento in corso...
Body brushing: tutto quello che c’è da sapere

Body brushing: tutto quello che c’è da sapere

15 marzo, 2022

Condividi

Tutto quello che c’è da sapere sul Body Brushing, il trattamento anti-cellulite ed anti-rilassamento cutaneo che sta, finalmente, conquistando il mondo. Dalla TOP Model degli anni 90, Cindy Crawford che ne parla nel suo libro fino alla modella, blogger e vlogger inglese, Ruth Crilly: le amanti della spazzolatura a secco del corpo sono sempre di più.

Il body brushing fa parte di numerosi protocolli di trattamento drenante ed anti-cellulite da molti anni ma per la sua efficacia, facilità di utilizzo e versatilità , è consigliato anche come trattamento di mantenimento a casa.

Perchè? Partiamo dal principio!


La pelle è il più grande organo del nostro corpo ed ha diverse funzioni ed è interessante notare che:

  • Elimina sostanze acide attraverso le ghiandole sudoripare.
  • E detta anche terzo rene.
  • Riceve un terzo di tutto il sangue che circola nel corpo.
  • E l’ultima nel ricevere sostanze nutrienti ma la prima a mostrare segni di squilibrio e carenze.

Il corpo elimina le sostanze di scarto attraverso diversi organi, ghiandole e sistemi di trasporto, tra cui appunto la pelle. Gli altri sono intestino, reni, fegato, polmoni, sistema linfatico e le mucose. La spazzolatura a secco è un modo per stimolare tutti gli organi di cui sopra (non solo la pelle) ad eliminare tossine, attraverso la stimolazione delle setole ed il movimento dal basso verso l’alto (o meglio, verso il cuore).

Il body brushing è stato consigliato, fra i tanti pionieri, dal finlandese Dr. Paavo Airola per i suoi pazienti, 30 anni fa. In Russia, Turchia, Finlandia, questo trattamento è usato da secoli per i suoi molteplici benefici (non solo cellulite!).

Inoltre, il body brushing è prezioso anche come sistema di esfoliazione naturale per favorire il rinnovamento cellulare, ottenendo, di conseguenza, una pelle morbida e liscia al tatto.


I benefici del Body Brushing (tutto quello che c’è da sapere)

  • Riduce l’aspetto della cellulite - la cellulite è il termine non scientifico per identificare i depositi tossici di materiale grasso sottocutaneo e tessuto fibroso che non si riescono ad eliminare. Causano il tipico effetto a buccia d’arancia sulla pelle sovrastante. Questi depositi si verificano più comunemente sulle cosce e i fianchi delle donne. La cellulite, però, può colpire sia uomini che donne di qualsiasi peso corporeo o dimensione. Se volete approfondire, della cellulite abbiamo parlato in modo esaustivo nel precedente articolo. Per ridurre l’inestetismo, il body brushing unitamente al massaggio, si è dimostrato un alleato portentoso.  
  • Stimola il sistema linfatico - il sistema linfatico è considerato parte del nostro sistema immunitario ed è fatto di globuli bianchi chiamati linfociti e il liquido interstiziale che bagna le nostre cellule, portando i nutrienti alle cellule e svolgendo, nel contempo, la rimozione dei rifiuti. La fase detossinante del corpo avviene principalmente attraverso la linfa. Il corpo contiene più linfa che sangue e già questo dovrebbe far capire quanto, un sistema linfatico efficiente sia di beneficio al nostro organismo. La spazzolatura stimola la funzionalità di questo sistema indispensabile al nostro benessere. e alla nostra bellezza! La spazzolatura muove letteralmente la linfa contenente proteine di grandi dimensioni e le particelle che non possono essere trasportati in altro modo nel sistema circolatorio. Se queste proteine rimasti nei nostri sistemi al di fuori dei vasi sanguigni, si crea un ristagno di fluidi. Ciò può portare a gonfiore alle caviglie, arti, problemi della pelle e cellulite.
  • Rimuove gli strati di pelle morta - il body brushing ha un’ottima resa in termini di esfoliazione. Le cellule morte si staccano, la pelle acquista un aspetto più fresco e luminoso grazie al rinnovamento cellulare. Questo tipo di esfoliazione, non invasiva, può essere eseguito ogni giorno.
  • Rafforza il sistema immunitario - secondo alcune fonti, la spazzolatura della pelle quotidiana, può ridurre la durata delle infezione e accelerare la compensazione sostenendo il sistema immunitario. Stimolando i vasi linfatici per drenare si favorirebbe la purificazione dell’intero sistema. Dopo diversi giorni di spazzolatura a secco, a volte si può notare un materiale mucoide gelatinoso nelle feci. Questo è un segno positivo che indica che il tratto intestinale si purifica e rinnova. Stimola gli ormoni e le ghiandole sebacee - il body brushing quotidiano, contribuisce a spingere tutti i sistemi del corpo a funzionare al massimo dell’efficienza possibile. La pelle è il più grande organo del nostro corpo. Quando le sue funzioni non sono ottimali può influire negativamente sull’attività renale. L’analisi chimica del sudore mostra che i suoi costituenti sono molto simili all’urina. Se la pelle non lavora bene ed i pori sono ostruiti da cellule morte, l’acido urico e altre impurità rimarranno nel corpo aumentando lo stress per il fegato ed i reni.
  • Rassoda la pelle - il body brushing aumenta il flusso sanguigno che, a sua volta, rimuove le tossine e riduce la comparsa di cellulite. Il corpo produce uno strato superiore della pelle ogni 24 ore. Spazzolando per rimuovere le cellule morte, ogni giorno, permette allo strato nuovo di affiorare e lavorare meglio, con conseguente pelle più morbida e liscia. Tonifica i muscoli - il body brushing aiuta anche la tonicità muscolare, stimolando le terminazioni nervose che danno impulsi alle fibre muscolari. Aiuta anche a mobilitare i grassi, contribuendo ad una distribuzione uniforme dei depositi di grasso. Migliora la circolazione - il body brushing fa respirare la pelle, liberando i pori da ostruzioni di ogni tipo. Spazzolandola quotidianamente, l’afflusso sanguigno nei tessuti aumenta e allo stesso tempo aumenta anche lo scarico delle scorie metaboliche. L’aumento del flusso di sangue inizia a entrare nelle aree interessate dalla spazzolatura. Concentrandosi sulle sensazioni, si potrà percepire come una sorta di energia rinvigorente irradiarsi dall’area interessata. Attivando la circolazione si possono anche prevenire le vene varicose.


Come fare body brushing a casa (Body brushing: tutto quello che c’è da sapere)

  • Usare una spazzola a manico rimovibile con setole natural, ad esempio di cactus.
  • Non bagnare la spazzola.
  • Spazzolare il corpo a secco, possibilmente mattino e sera.
  • Il movimento deve sempre essere dal basso verso l’alto (verso il cuore).
  • Iniziare dalla pianta, eseguire movimenti lunghi e, senza esagerare con la pressione, verso l’alto.
  • Spazzolare dalle caviglie ai polpacci, concentrandosi sulla zona dietro le ginocchia, cosce e glutei per contribuire a smuovere le riserve di grasso (le aree più colpite dalla cellulite).
  • L’addome si spazzola con pressione leggerissima e movimento circolare.
  • Non dimenticare i fianchi e la schiena!
  • Spazzolare con movimento lungo polsi alle spalle e le ascelle.
  • Non massaggiare mai viso e petto, la pelle è troppo delicata per essere trattata con la spazzola.

L’intera operazione non ruberà più di 5/6 minuti, i risultati saranno evidenti dopo poche settimane e la sensazione di pelle liscia e rinvigorimento immediata.

Dopo la spazzolatura, fare una doccia per eliminare ogni residuo e massaggiare a seconda del caso, un olio o crema anticellulite oppure un prodotto idratante.

Avvertenze: consultarsi con il medico in caso di gravidanza ed allattamento.

Conoscete il body brushing? Lo avete mai provato? Avete visto benefici? Chiacchieriamone nei commenti.


mi piace
0 commenti

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
Copyright © 2022 - Privacy Policy - Cookies Policy | Tailor made by eWeb